Virtual Compute Appliance

Virtual Compute Appliance

VCA (Virtual Compute Appliance) consente di disporre di un unico sistema di engineering per tutte le applicazioni virtualizzate.
Questo consente, ai clienti che optano per questa scelta, di semplificare drasticamente le procedure di installazione, implementazione e gestione delle infrastrutture; il tutto reso disponibile per qualsiasi applicazione e per vari sistemi operativi, tra cui Linux, Solaris e Windows.

VCA, i cui singoli componenti sono stati testati sia per usi aziendali standard che per impieghi critici all'interno dei più grandi Data Center, è un sistema innovativo che permette di ottenere un'infrastruttura interamente composta da software virtualizzati e con scalabilità lineare abilitata.

Il sistema viene creato direttamente "in fabbrica", cosa che consente di ridurre il tempo di installazione (fino a una sola ora dall'accensione all'operatività in produzione) ed eliminare eventuali errori di configurazione; all'utente rimane solo il compito di inserire i parametri basilari di configurazione e creare (anche per mezzo degli appositi VM Template) le opportune macchine virtuali.

Grazie infine a Oracle Enterprise Manager 12c, VCA può trasformarsi in una potente piattaforma per servizi Cloud.
Exadata