Category Archive: Oracle Database

Create Sequence _ Oracle Database 12c
  • 1
    Mar

Create Sequence _ Oracle Database 12c

Database dalla versione Oracle Database 12cR1 Creazione di un oggetto sequence con l’opzione sessione oppure global Quando la numerazione di una sequenza è generate, la sequence incrementa (in senso assoluto) il suo ultimo valore indipendentemente dal fatto che la transazione...

Read More
LIST-PARTITIONED
  • 7
    Feb

LIST-PARTITIONED

Introduzione all’argomento: In una partizione di lista, il data base utilizza una lista di valori per individuare la partizione sulla quale lavorare. Utilizzare questo partizionamento aiuta ad individuare la strada migliore per ciascuna valore della partizione, attraverso la lista è...

Read More
ORACLE 12 rel.2 – Partitioning new features
  • 5
    Gen

ORACLE 12 rel.2 – Partitioning new features

In Oracle 12c rel.2 a great number of enhancements to the Oracle database Partitioning option have been introduced. These include: Automatic List Partitioning Filtered Partition maintenance operations Multi-Column List Partitioning Online conversion of non-partitioned to partitioned table Read-only Partitions Partitioned...

Read More
ORACLE 18C – Autonomous Database Cloud
  • 6
    Dic

ORACLE 18C – Autonomous Database Cloud

At Oracle OpenWorld 2017, Oracle Chairman of the Board and CTO Larry Ellison unveiled his vision for the world’s first autonomous database cloud. Powered by Oracle Database 18c, the next generation of the industry-leading database, Oracle Autonomous Database Cloud uses ground-...

Read More
MODIFICA SQLPROMPT CONTAINER E PLUGGABLE DATABASE
  • 8
    Nov

MODIFICA SQLPROMPT CONTAINER E PLUGGABLE DATABASE

Per impostare il nome dell’istanza sul prompt della macchina e contestualmente il nome utente e il nome dell’istanza in sqlplus eseguiamo con le seguenti modifiche: ENV PDB - Modificare l’export dell’istanza nell’env del PDB inserendo il nome del pluggable database...

Read More
2 PHASE COMMIT OVERVIEW
  • 16
    Ott

2 PHASE COMMIT OVERVIEW

Two-phase commit protocol is comprised of a set of actions that ensure a transaction involving multiple databases does not produce unsynchronized updates. Two-phase commit provides a way for a series of database interactions on multiple different data sources to be...

Read More
HASH-PARTITIONED TABLES
  • 5
    Set

HASH-PARTITIONED TABLES

La clausola di partizione di tipo hash nell’istruzione di CREATE TABLE identifica e crea la tabella con questa caratteristica. La clausola accetta il numero di partizioni che possono essere utilizzate e, facoltativamente, i file di memoria dove salvare i dati...

Read More
Chiamata ad uno scenario ODI tramite applicativo APEX
  • 17
    Lug

Chiamata ad uno scenario ODI tramite applicativo APEX

Come chiamare uno scenario ODI tramite applicativo apex Anzichè aprire il client di ODI ed eseguire uno scenario manualmente esiste la possibilità di richiamare tale scenario tramite interfaccia apex, semplicemente creando un bottone dalla pagina HTML dell’applicativo di front-end Apex...

Read More
Interval Partitioning
  • 20
    Giu

Interval Partitioning

Il partizionamento consente nello scomporre tabelle e indici in parti più piccoli e più gestibili, ogni partizione è un oggetto indipendente con il proprio nome e, facoltativamente, la sua area di memoria. Oracle introduce dalla versione 11g la partizione ad...

Read More
Memory Resource Management for PDBs in Oracle Database 12c Rel.2 (12.2)
  • 13
    Giu

Memory Resource Management for PDBs in Oracle Database 12c Rel.2 (12.2)

Nelle versioni precedenti non era modo per controllare la quantità di memoria utilizzata da un singolo PPB. Potrebbe utilizzare molta memoria e l'impatto sulle prestazioni degli altri PDB all’interno della stessa istanza. Oracle 12c Rel.2 (12.2) permette di controllare la...

Read More